02 66503803 info@edilitaly.it
Buffet Sign1

Un preventivo economico non è necessariamente il più conveniente

Non sono pochi i fastidi di molte aziende che si vedono rifiutare il preventivo a causa di un prezzo considerato eccessivo da parte del cliente, e il mercato online pare implementare questa prassi: oggi si ha l’idea che ogni prodotto acquistato in rete – dalla borsa, al biglietto aereo, allo smartphone – debba, necessariamente, costare molto meno: e per carità, spesso è anche così. Ma qui non parliamo di prodotto. Per esser precisi: non parliamo di cose.

L’espressione “confrontare un preventivo” significa paragonare.
Può un paragone fondarsi solo su base economica? Ragioniamo: un olio d’oliva extravergine del Gargano può essere paragonato all’olio di palma esclusivamente a fronte del prezzo, e per questo esser etichettato di bassa convenienza?

Potrebbero sembrare considerazione scontate – passateci il gioco di parole – ma, purtroppo, in questo pare che la forma mentis non sia la stessa per tutti…

 

Poniamo: ho scelto un preventivo che contiene tutte le informazioni richieste quanto a dati aziendali, indicazione precise dei servizi offerti e dei materiali che verranno utilizzati e che, nonostante ciò, mi fa dei prezzi stracciati. Ma ci si è chiesti quanto, verosimilmente, i materiali implicati, sommati ad una manodopera qualificata, richiedano in termini di costo? – un po’ quello che viene a chiedersi sulla prassi surreale dell’ all you can eat a prezzi stracciati…

 

mendicante-t-730x730-4

 

Un’azienda grande, con una moltitudine di dipendenti, una sede centrale e filiali ubicate in più zone territoriali è probabile che goda di contratti particolari coi fornitori, di sconti e agevolazioni forfettarie, o forse si tratta semplicemente di un’azienda che ha  accumulato un surplus tale da potersi permettere un ribasso dei prezzi; oppure ancora, è un’azienda che vuole fidelizzare i suoi nuovi clienti; nell’ipotesi peggiore è un’azienda che non paga le tasse – ma riguardo a questo, è sufficiente accertarsene preliminarmente, prima di firmare il contratto, allorché ci si accerta che tutte le informazioni aziendali in materia fiscale siano state inserite.

Ciò detto, quel che conta quindi tenere in considerazione in un preventivo è la veridicità del rapporto qualità-prezzo.

quality-price-ratio-18404771

Purtroppo, spesso la qualità è vista come un disagio, e non come una risorsa. Per fare un esempio tra i tanti, alcune aziende possiedono la  cosiddetta certificazione ISO 9001: questo documento certifica la qualità dell’azienda in quanto ne analizza l’intero processo interno, e in maniera dettagliata. Verifica ad esempio se l’azienda ha delle procedure che possono riguardare la scelta del fornitore, più in generale l’intero stakeholder, ecc. Pertanto questa certificazione cambia l’immagine dell’impresa sul mercato.

Una scelta qualitativa è una dimostrazione di lungimiranza, sia per quanto riguarda un oggetto da acquistare, sia, soprattutto, per quanto concerne un servizio da ricevere: un costo eccessivamente basso può costarci caro – concedeteci nuovamente il gioco di parole, – ma investire su un servizio migliore ci garantisce da fastidi futuri e consente un sano e ragionato godimento del risultato. La prevenzione può richiederci un prezzo superiore ad altri, ma si rivela foriera di risparmi per il futuro, senza esigenza di continui ritocchi e ricami che risultano solo deleteri al portafoglio e alle energie mentali…

Poi, be’, si sente parlare anche di lavori dai costi eccessivi e che, nonostante questo risultano fallimentari. Certo, i casi sono molteplici ed imprevedibili, le contingenze del mercato, come della vita, non consentono previsioni definitive in questi termini. Ciò che è importante è però un’attitudine riflessiva: mettere le mani avanti quando un preventivo ci sembra perfetto e dar la possibilità al professionista più qualificato di offrirci il suo servizio con dignità e serietà.

o.315850

 

 

D. M.,

Edilitaly

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *